Notizie

immagine Pasta a cena = sonni tranquilli

Pasta a cena = sonni tranquilli

Mangiare la pasta a cena in Italia non è un'abitudine diffusa (la adotta solo il 35% dei nostri connazionali), forse a causa di convinzioni non sempre corrette sulla dieta. Ma in occasione dell'ultima Giornata mondiale del Sonno, l'Unione Italiana Food ha promosso questa pratica, in quanto migliorerebbe il riposo notturno senza far ingrassare. Lo ha affermato anche uno studio pubblicato su The Lancet Public Health, dimostrando che la pastasciutta può essere consumata nelle ultime ore del giorno, soprattutto se siamo stressati e soffriamo d'insonnia, grazie alla presenza in questo alimento di Triptofano e Vitamine del gruppo B.